Problemi di fine del ciclo di vita inattivi

Esecuzione di prodotti ESET precedenti su Windows 10

Nell’ambito di un progetto di costante evoluzione di Windows, nel 2020 Microsoft ha annunciato di rendere inutilizzabili alcune funzionalità essenziali per il corretto funzionamento dei prodotti ESET. Era stato pianificato di avvenire con l'aggiornamento di Windows H1/2021 e H2/2021, ma è stato posticipato.

Prodotti ESET interessati quando Microsoft rilascerà l'aggiornamento posticipato:

Prodotti ESET Home 13.1 per Windows e inferiori

Prodotti ESET Endpoint (ESET Endpoint Antivirus, ESET Endpoint Security) per Windows 7.2 e inferiori

ESET Security Management Center (ESMC) 7.1 e inferiori (compreso ESET Management Agent 7.1 e inferiori)

Le versioni dei prodotti ESET interessate raggiungeranno la fine del ciclo di vita non oltre dicembre 2021.

 

Certificazione incrociata

Il certificato utilizzato nei prodotti ESET è firmato da un’autorità di certificazione attendibile (TRCA). TRCA può essere firmato da TRCA differenti. La relazione di fiducia reciproca tra due TRCA specifici sta per scadere e non verrà rinnovata, in quanto l’algoritmo digest è SHA-1, considerato non più sicuro.

Il problema della certificazione incrociata è stato mitigato.

ESET è riuscita ad acquistare una nuova certificazione incrociata che scadrà a dicembre 2023 e risolverà il problema da remoto per i clienti. Le versioni del prodotto interessate raggiungeranno la Fine del ciclo di vita entro dicembre 2021.